Fineco, il record di nuovi clienti nel 2023 traina la raccolta

di Giulia Schiro
10 Gennaio 2024 16:09

Il titolo Fineco oggi sta guadagnando il 2,69% in Borsa sulla scia dei brillanti risultati relativi a dicembre 2023 comunicati oggi, che hanno visto la raccolta netta segnare il mese migliore dell’anno con 1,2 miliardi di euro. Nel dettaglio, il gruppo guidato dall’AD e DG Alessandro Foti ha ottenuto a dicembre flussi netti per 1,226 miliardi di euro, grazie anche al nuovo record da inizio anno di 119.179 nuovi clienti (+20%), di cui 9.740 solo in dicembre, miglior dato di sempre per la banca. Il numero dei clienti totali al 31 dicembre 2023 ha così raggiunto quota 1.562.907.

L’asset mix evidenzia una componente gestita positiva per 184 milioni, favorita da 232 milioni di raccolta retail di Fineco Asset Management e nonostante i deflussi dall’assicurativo (-447 milioni). La raccolta amministrata è stata pari a -233 milioni, mentre la raccolta diretta di liquidità è stata positiva per 1,275 miliardi, anche grazie al boom del numero dei clienti.

Fineco, i numeri a fine 2023

Nell’intero 2023 la raccolta netta di Fineco ha raggiunto 8,8 miliardi di euro, in leggero calo rispetto ai 10,3 miliardi del 2022, con la componente gestita a 2,7 miliardi (3,6 miliardi nel 2022) e l’amministrata a 8,3 miliardi (5,6 miliardi nel 2022).

I ricavi del brokerage nel mese di dicembre sono stimati a 14 milioni di euro (+24% rispetto alla media del periodo 2017/2019), “confermandosi solidi in un mese caratterizzato dalla consueta stagionalità e da volumi particolarmente bassi”, spiega la società. Nel 2023 la stima dei ricavi è di circa 186 milioni di euro, con 38,5 milioni di ordini eseguiti.

La controllata irlandese Fineco Asset Management nel mese di dicembre ha registrato 232 milioni di raccolta retail, portando il dato da inizio anno a 3,1 miliardi di euro. Le masse complessive della fabbrica prodotto del gruppo si attestano pertanto a 30,9 miliardi (erano 29,1 miliardi nei primi 9 mesi dello scorso anno): 20 miliardi di euro nella componente retail (+22% rispetto al 2022) e 10,9 miliardi in quella istituzionale (+4% anno su anno). L’incidenza della componente retail rispetto al totale delle masse gestite della banca è salita al 34,5% rispetto al 30,3% di un anno fa.

Il patrimonio totale è pari a 122,6 miliardi di euro, rispetto a 106,6 miliardi di dicembre 2022 (+15%). In particolare, le masse del private banking si attestano a 56 miliardi da 45,3 miliardi di un anno fa (+23,7%).

Risultati dicembre 2023 Fineco

Fineco