Fineco Asset Management lancia i suoi primi 11 ETF

11 Ottobre 2022, di Mariangela Tessa

Come preannunciato lo scorso agosto, Fineco Asset Management (FAM), società di gestione del risparmio interamente partecipata da FinecoBank, ha quotato su Borsa Italiana i suoi primi 11 ETF. Il gruppo è diventato così il primo emittente italiano di ETF, proseguendo nella strategia di investire in un maggiore controllo della catena del valore condividendone i vantaggi con i clienti, tramite soluzioni di investimento a costi contenuti. La società ha sviluppato internamente 6 ETF azionari e 5 obbligazionari: di questi, 8 sono classificati tra i prodotti a norma dell’articolo 8 SFDR, ovvero promuovono, tra le altre, caratteristiche di sostenibilità ambientale o sociale, o una combinazione tra le due. La società scrive in una nota:

“Al lavoro di analisi dal punto di vista della sostenibilità, il team investimenti di Fineco AM ha affiancato una selezione accurata delle tematiche di investimento da cui sono nate le soluzioni ETF. In questo modo, i nuovi prodotti rappresentano un’alternativa efficiente a disposizione dei consulenti finanziari per bilanciare i portafogli dei propri clienti”.

Nel dettaglio, i sei comparti azionari coprono settori sia tradizionali, come materie prime, finanza e consumi sostenibili, sia legati all’innovazione, tra cui sicurezza informatica e tecnologia. Gli ETF obbligazionari coprono un’offerta corporate sostenibile: i cinque strumenti sono, infatti, tutti classificati come prodotti a norma dell’articolo 8 SFDR. Fabio Melisso, ceo di Fineco Asset Management, ha commentato:

“Il lancio di questi 11 Etf rappresenta un ulteriore, importante passo nel nostro percorso di creazione di valore: con questa nuova famiglia di prodotti mettiamo a disposizione dei consulenti Fineco strumenti efficienti e a costi in linea con il mercato, che favoriscono una gestione dei risparmi evoluta e personalizzata. Fineco Asset Management, come sempre spinta dal desiderio di creare valore e possibilità di scelta per clienti e consulenti, con questa nuova linea di business rende la propria offerta in linea coi grandi Gruppi globali per ampiezza del proprio catalogo e diversificazione di prodotto. Dopo avere introdotto i fondi a costruzione passiva nella consulenza finanziaria in Italia grazie ai Passive Underlyings, qualche mese fa, siamo ora orgogliosi di proseguire in maniera complementare il nostro percorso di innovazione tramite la quotazione di questi Etf su Borsa Italiana. I nuovi strumenti saranno accessibili a tutti i risparmiatori, non solo ai clienti Fineco”.

Ecco i 6 ETF azionari nel dettaglio (l’asterisco indica i prodotti a norma con l’articolo 8 SFDR).

Innovazione:

Tecnologia sostenibile
Fineco AM MSCI World Information Technology ESG Leaders 20% Capped UCITS ETF
Profilo di rischio: 6

Sicurezza informatica
Fineco AM MSCI ACWI IMI Cyber Security UCITS ETF
Profilo di rischio: 6

Semiconduttori
Fineco AM MSCI World Semiconductors and Semiconductor Equipment UCITS ETF
Profilo di rischio: 7

Settori tradizionali

Consumi sostenibili
Fineco AM MSCI World Consumer Staples ESG Leaders UCITS ETF
Profilo di rischio: 5

Finanza globale sostenibile
Fineco AM MSCI World Financials ESG Leaders UCITS ETF
Profilo di rischio: 6

Materie prime
Fineco AM MSCI World Metals and Mining UCITS ETF
Profilo di rischio: 7

I 5 Etf obbligazionari nel dettaglio (tutti i prodotti sono a norma con l’articolo 8 SFDR):

Fineco AM MSCI USD HY SRI Sustainable Corporate Bond UCITS ETF
Profilo di rischio: 4

Fineco AM MSCI EUR HY SRI Sustainable Corporate Bond UCITS ETF
Profilo di rischio: 4

Fineco AM MSCI EUR IG SRI Sustainable ex Fossil Fuel (1-3y) Corporate Bond UCITS ETF
Profilo di rischio: 2

Fineco AM MSCI EUR IG SRI Sustainable ex Fossil Fuel Corporate Bond UCITS ETF
Profilo di rischio: 3

Fineco AM MSCI USD IG Liquid SRI Sustainable Corporate Bond UCITS ETF
Profilo di rischio: 3