FINALE OK A LONDRA E FRANCOFORTE, ROSSO A PARIGI

16 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa di Londra oggi ha chiuso in rialzo del 2,37%. Il listino FTSE-100 ha guadagnato 142,2 punti, finendo la seduta a quota 6.147,4 punti.

A fare denaro sono stati sopratutto i titoli energetici e quelli collegati all’editoria. In ribasso invece i tecnologici.

Le azioni Vodafone hanno lasciato sul campo il 6,70%.

Positiva anche Francoforte che ha chiuso a +1,35% a 7.495,72 punti. Forte guadagno per gli industriali con Veba e Viag sugli scudi per tutta la giornata. In controtendenza assicurativi e bancari. La Deutsche Telekom ha perso oltre due punti percentuali.

La Borsa di Parigi, invece, è stata l’unica nota stonata della giornata. Ha, infatti, chiuso in ribasso con l’indice Cac 40 che è sceso di 46,36 punti, pari allo 0,76% a 6.046,27.

Hanno retto gli assicurativi e gli energetici, mentre hanno perso pesantemente Canal Plus e Lagardiere. France Telecom chiude a -4,04%.