Fideuram lancia una piattaforma digitale per investire sui mercati

6 Ottobre 2022, di Alessandra Caparello

Fideuram Direct è la nuova piattaforma digitale destinata ai risparmiatori e ai trader che vogliono investire da remoto sui mercati finanziari – in autonomia, o attraverso un approccio guidato – grazie ad un’esperienza pienamente digitale e operativa dal 30 settembre. La piattaforma nasce dall’integrazione fra la competenza e la solidità di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking e l’esperienza digitale di IW Bank (integrata lo scorso febbraio in Fideuram-ISPB), che da sempre offre servizi in grado di soddisfare le esigenze d’investimento della clientela e che già oggi conta circa 60 mila clienti e oltre 2,4 miliardi di masse in gestione.

I servizi di Fideuram Direct

Grazie a Fideuram Direct, come si legge in una nota, i clienti avranno a disposizione un’ampia gamma di soluzioni digitali, innovative e sicure:

  • Piattaforme evolute di trading, attive su oltre 50 mercati con vari strumenti, per fruire di servizi evoluti (leva finanziaria, derivati e altro) in grado di soddisfare i trader più sofisticati;
  • Gestioni patrimoniali, per i clienti che vogliono affidarsi agli specialisti di Fideuram Asset Management SGR per investire su portafogli coerenti con il profilo di rischio e di sostenibilità;
  • Selezione di fondi e sicav delle principali case d’investimento internazionali, in una logica di architettura aperta attenta ai principi ESG;
  • Conto corrente e carte di pagamento, per consentire la piena operatività quotidiana del cliente attraverso i canali digitali.

Luca Bortolan, responsabile della nuova piattaforma digitale della banca, ha così commentato:

“Con Fideuram Direct puntiamo sul digital wealth management, in linea con la forte spinta verso la digitalizzazione che caratterizza il piano d’impresa 2022-2025 di tutto il Gruppo Intesa Sanpaolo. È un progetto innovativo, destinato agli investitori che vogliono operare direttamente sui mercati finanziari con una esperienza digitale, in autonomia o con supporto remoto e che consente l’accesso a soluzioni d’investimento d’avanguardia. Il nuovo modo di operare, che si affianca e crea sinergie con il modello vincente e consolidato delle reti di consulenti finanziari e private banker, si arricchirà, nel tempo, grazie alle migliori professionalità di Fideuram Asset Management sgr e di Alpian, startup svizzera con la quale già esiste un modello integrato di sviluppo strategico”.