FIAT – GENERAL MOTORS: ACCORDI PER RIDURRE I COSTI

3 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Novità per la casa automobilistica di Torino dopo il recente accordo con l’americana General Motors.

Fiat e General Motors corp. potranno ridurre i costi creando una joint per l’acquisto dei componenti e un’altra per lo sviluppo dell’ingegneria dei motori.

Lo ha detto l’amministratore delegato di GM, Richard Wagoner, in un’intervista al Frankfurter Allgemeine Zeitung, aggiungendo che sara’ possibile per le due societa’scambiarsi i motori.