FIAT SFIORA UN RIBASSO IN DOPPIA CIFRA

24 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Fiat rientra in contrattazione ma accellera subito al ribasso e tocca nuovi minimi storici.

Alle 15:25 il titolo è stato congelato dopo aver toccato €10,44.

Adesso il titolo ha peggiorato il proprio corso ed è sceso a €10,30, nuovo record negativo della storia del titolo torinese.

A questi livelli di borsa la capitalizzazione dell’intero gruppo torinese è di circa €5,8 miliardi. Considerato che Ferrari vale €2,4 miliardi, secondo gli ultimi prezzi pagati dal consorzio guidato da Mediobanca, “a questo punto la sola Fiat vale circa €3,4 miliardi” ha commentato tra il serio e il faceto un operatore.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana