Festival di Sanremo 2022: quanto guadagnano gli artisti e la Rai

1 Febbraio 2022, di Alessandra Caparello

Si apre stasera, 1° febbraio 2022, il 72esimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo con 26 talenti canori che si esibiranno sul palco dell’Ariston portando un brano inedito.
Quanto guadagna ognuno di loro per la partecipazione e qual è il premio del primo classificato?

Festival di Sanremo, i guadagni degli artisti

cachet del Festival sono sempre chiacchieratissimi e sollevano tantissime polemiche. Partendo dal conduttore, Amadeus, non ci sono cifre ufficiali ma secondo le indiscrezioni il compenso del direttore artistico e conduttore si aggirerebbe sui 600mila euro.

In merito ai compensi delle co-conduttrici, sempre secondo le indiscrezioni, Ornella Muti, Drusilla Foer, Sabrina Ferilli, Maria Chiara Giannetta e Lorena Cesarini potrebbero prendere circa 25mila euro a testa.
Massimo riserbo anche per i cachet degli artisti invitati, da Checco Zalone ai vincitori dello scorso anno, i Maneskin, fino a Laura Pausini.

E gli artisti in gara? Per loro non si parla di compensi bensì di rimborso spese. Quello che percepiscono loro è un indennizzo a titolo di rimborso spese il cui importo sarebbe di circa 48mila euro. Nessun dato aggiornato sulle Nuove Proposte.

Quanto guadagna la Rai

Sicuramente il Festival di Sanremo è una manna dal cielo per le casse della Rai che nel 2020, tra la sponsorizzazione di Tim, gli spot andati in onda, e senza eventi collaterali, ha incassato 38 milioni di euro, un milione in più dello scorso anno e ha speso 18 milioni, quindi un guadagno secco di 20 milioni.

Nel 2020 i ricavi del Festival di Sanremo erano stati 37,1 milioni di euro, compresi anche gli eventi di piazza, che nel 2021 non ci sono stati a causa dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid-19.

Altro introito che arriva sul lato ricavi è dal pubblico in sala. I biglietti per assistere dal vivo al Festival di Sanremo, nelle prime quattro serate costano dai 100 euro della galleria ai 180 della platea. Per la finale si spendono 320 euro in galleria e 660 in platea e infine per l’abbonamento di cinque giorni ci vogliono 672 euro in galleria e 1.290 in platea.