FED MINUTE: PREOCCUPAZIONE SU SPESA AZIENDE

27 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Nel meeting del 7 maggio, il FOMC, il braccio sulla politica monetaria della Federal Reserve – che in quella data ha deciso di lasciare invariato l’obiettivo sui Fed funds all’1,75%, ha previsto un sentiment ‘cupo’ per le aziende americane nel mese di maggio.

E’ quanto emerge dalle minute relative appunto alla riunione del 7 maggio.

Nonostante convinta di un progressivo lento miglioramento dell’economia e quindi generalmente ottimista sulla ripresa, la Fed in quell’occasione ha espresso una preoccupazione particolare per la spesa delle aziende, che non e’ ancora riuscita a risalire la china.

I membri del FOMC nella riunione hanno dichiarato che a determinare l’atteggiamento negativo delle aziende sono state vendite e profitti deludenti.

I governatori del FOMC e il presidente della Fed Alan Greenspan hanno inoltre previsto in quell’occasione una crescita limitata per la spesa al consumo.