Fed conferma tassi invariati negli Usa e qe da 120 mld al mese

28 Aprile 2021, di Redazione Wall Street Italia

Come da attese nella riunione di politica monetaria di aprile la Federal Reserve ha mantenuto invariata la sua politica monetaria, con i tassi di interesse compresi tra lo 0 e lo 0,25% e si aspetta che sarà opportuno mantenere questo intervallo obiettivo finché le condizioni del mercato del lavoro non avranno raggiunto livelli coerenti con le valutazioni circa la massima occupazione e il target di inflazione del 2% nel lungo termine.

Inoltre, la Federal Reserve ha confermato che continuerà il piano di quantitative easing comprando titoli del Tesoro per almeno $ 80 miliardi al mese e in titoli garantiti da ipoteca di agenzia di almeno $ 40 miliardi al mese fino a quando non saranno stati compiuti ulteriori progressi sostanziali verso i target di piena occupazione e di inflazione attesa.

Per quanto riguarda l’andamento dell’economia la Fed riconosce i miglioramenti in atto della congiuntura Usa grazie al piano di vaccinazioni riconoscendo che anche in futuro l’andamento dei contagi potrà influenzare lo scenario economico.

Nel valutare l’orientamento della politica monetaria, la Fed continuerà a monitorare le implicazioni delle informazioni in arrivo. La banca centrale di Washington sarà disponibile a modificare la sua politica monetaria qualora emergessero rischi che potrebbero ostacolare il raggiungimento degli obiettivi prefissati in termini di occupazione e inflazione.
Queste valutazioni terranno conto di un’ampia gamma di informazioni, comprese quelle relative alla salute pubblica, le condizioni del mercato del lavoro, le pressioni e le aspettative di inflazione e gli sviluppi finanziari e internazionali.