FALLITI
I FONDI PENSIONE

5 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

(WSI) –
A un mese dal traguardo della riforma solo il 9 per cento ha scelto di investire il Tfr in un fondo pensione. La ricognizione di CorrierEconomia tra oltre seicentomila dipendenti mostra che i più freddi sono quelli delle piccole imprese, mentre nelle grandi l’adesione alle casse è in crescita.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER

L’impossibilità di tornare indietro è, secondo il ministro dell’Interno Giuliano Amato, un freno alla decisione: «Servirebbe una scappatoia», dice. Paolo Ferrero, il ministro della Solidarietà sociale che ha invitato a lasciare il Tfr in azienda, è convinto che debba essere lo Stato a garantire anche il Tfr finito ai fondi pensione. Mentre Roberto Maroni, ex ministro del governo Berlusconi che varò il provvedimento, ritiene che ci sia stata troppa fretta.

Copyright © Corriere della Sera per Wall Street Italia, Inc. Riproduzione vietata. All rights reserved