FABI: a Milano il 128° Consiglio Nazionale dal 9 al 12 gennaio 2024

di Giulia Schiro
9 Gennaio 2024 09:50

“Nothing about us, without us, is for us: contratto 2023” è il titolo del 128° Consiglio nazionale della Fabi, la Federazione Autonoma Bancari Italiani, in programma dal 9 al 12 gennaio 2024 agli East End Studios di Milano. Tra i temi al centro dei dibattiti dell’evento, questi saranno i principali: il nuovo CCNL delle lavoratrici e dei lavoratori bancari e la sua applicazione nei gruppi, la tutela delle donne, i tassi d’interesse e la politica monetaria, il lavoro e il ruolo della rappresentanza, l’intelligenza artificiale nella società e nella finanza, le elezioni europee, gli effetti economici e politici delle guerre, la previdenza complementare, l’occupazione per i giovani, il futuro della riscossione fiscale, i controlli delle aziende sui dipendenti, il rinnovo contrattuale nelle banche di credito cooperativo.

Nulla che riguarda noi, senza di noi, è per noi“, traduzione di una scritta disegnata su un muro nella città di Belfast che simboleggia l’autonomia irlandese, è il significato del titolo scelto per questo nuovo appuntamento, al quale parteciperanno, assieme al segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, i rappresentanti dell’Abi, i vertici di Federcasse e i responsabili delle relazioni industriali dei maggiori gruppi bancari del Paese. E poi: Gianrico Carofiglio, Donato Masciandaro, Dario Fabbri, Francesco Vecchi, Alessandra Ghisleri, Giovanni Orsina, Giuseppe De Filippi, Andrea Pancani, Jole Saggese, Frediano Finucci, Nicola Porro, Giuseppe Cruciani, Francesca Fagnani.

Argomenti di stretta attualità, come guerre ed elezioni europee, si incroceranno con i temi del settore bancario, dall’occupazione alle relazioni sindacali, dalla gestione delle nuove tecnologie alla previdenza complementare. Nei quattro giorni di lavori, sul palco si alterneranno complessivamente 74 persone per un totale di 22 tavole rotonde e relazioni. Il programma completo è scaricabile a questo link.
Sarà possibile seguire l’intero l’evento in diretta streaming su www.fabi.it oltre che sui profili Facebook e Linkedin della Fabi. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito consiglio128.fabi.it e l’hashtag per seguire sui social è #fabiconsiglio128. Qui sul nostro sito, invece, trasmetteremo in diretta alcune delle conferenze principali previste nell’evento.

Un monologo di Stefano Massini (“Nessuno mi ha mai chiesto se chiamarmi signore o signorino”) aprirà i lavori, martedì 9 gennaio, e precederà la relazione introduttiva del segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. A seguire, il dibattito sul contratto nazionale a cui parteciperanno il presidente del Casl (Comitato affari sindacali e del lavoro) di Abi, Ilaria Maria Dalla Riva, il responsabile della direzione sindacale e del lavoro di Abi, Stefano Bottino, i segretari generali di First Cisl, Riccardo Colombani, Fisac Cgil, Susy Esposito, Uilca, Fulvio Furlan, e Unisin, Emilio Contrasto. Sono poi previsti confronti con i responsabili delle relazioni sindacali e del personale dei principali gruppi: Alfio Filosomi (Intesa Sanpaolo), Silvio Lops (Unicredit), Giuseppe Corni e Andrea Merenda (Bper), Luigino Negri (Popolare Sondrio), Antonella Salvatori (Crèdit Agricole Italia), Roberto Coita (Monte dei Paschi di Siena), Roberto Speziotto (Banco Bpm), Carlo Fazzi (Bnl Bnp Paribas), Alessandro Papaniaros (Mediocredito Centrale) e Angelo Carletta (Nexi).

Alle tavole rotonde, per la Fabi, prenderanno parte il segretario generale aggiunto Mattia Pari e i segretari nazionali Luca Bertinotti, Daniele Ginese, Elisabetta Mercaldo, Carlo Milazzo, Mauro Morelli e Giuliano Xausa; saranno presenti, inoltre, i coordinatori di gruppo: Paolo Citterio, Stefano Cefaloni, Antonella Sboro, Carlo Bartesaghi, Cinzia Losi, Guido Fasano, Paolo Fontana, Fabio Armeni , Carmine Iandolo, Sergio Castoldi, Piergiuseppe Mazzoldi, Domenico Mazzucchi e Ulrich Untersulzner. Gli esponenti della Fabi dibatteranno sulla contrattazione nazionale delle BCC con il presidente e il vicepresidente di Federcasse, Augusto Dell’Erba e Matteo Spanò.

Di intelligenza artificiale parleranno Ilario Alvino (Università La Sapienza), Luca Di Bartolomei (Atlas) e l’influencer Eleonora Viscardi, mentre lo scrittore Michele Brambilla e l’esperto di geopolitica Dario Fabbri saranno protagonisti del confronto sugli effetti economici e politici delle guerre. Gianrico Carofiglio, poi, discuterà con il segretario generale della Fabi sul ruolo della rappresentanza, mentre Alessandra Ghisleri (Euromedia Research), Giovanni Orsina (Luiss) e Massimiliano Valerii (Censis) interverranno nel “blocco” sulle elezioni europee. Giovedì 11 gennaio, Francesca Fagnani intervisterà “la belva” Sileoni.

A moderare le tavole rotonde saranno: Jole Saggese (Class Cnbc), Giuseppe De Filippi (Tg5), Francesco Vecchi (Canale 5), Andrea Pancani e Frediano Finucci (TgLa7), Nicola Porro che, tra altro, racconterà la rassegna stampa del giorno, giovedì 11 gennaio, assieme a Giuseppe Cruciani (Radio24).

Ai lavori parteciperanno anche i più importanti giornalisti ed esperti del settore: Cristina Casadei (IlSole24Ore), Rita Querzè (Corriere della Sera), Sebastiano Barisoni (Radio24), Roberto Arditti (Formiche), Manuela Donghi (Giornale Radio), Hoara Borselli, Sara Manfuso e Silvia Sciorilli Borrelli (Financial Times).

E il direttore di Wall Street Italia, Leopoldo Gasbarro, che interverrà, insieme a Marina Brogi (Università La Sapienza), Donato Masciandaro (Università Bocconi), Francesco Manacorda (caporedattore Repubblica Milano) e il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, durante il dibattito sulla politica monetaria intitolato “I tassi d’interesse caleranno nel 2024?”, in programma martedì 9 gennaio 2024 alle ore 18:30, moderato dal vicedirettore del Tg5, Giuseppe De Filippi.

Sono inoltre previsti interventi del responsabile Welfare della Fabi, Vincenzo Saporito, e della coordinatrice Fabi in Agenzia Entrate-Riscossione, Anna Maria Landoni. Gli avvocati Alessandra Settimi e Paolo Berti parleranno, rispettivamente, di diritti delle donne nella giurisprudenza del lavoro e di limiti dei controlli aziendali sui dipendenti.

La diretta streaming

La diretta streaming del 128° Consiglio Nazionale della FABI, in programma dal 9 al 12 gennaio a Milano, come anticipato, sarà trasmessa anche sul sito di Wall Street Italia. Per chi volesse potrà seguirla direttamente da qui.