Faber ottimista sull’azionario: tante buone occasioni

25 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Approfittare della recente volatilità dei mercato per fare investimenti nel breve periodo. Così Marc Faber, guru di Wall Street, celebre per le sue previsioni catastrofiche che oggi, in un’intervista alla Cnbc, ha messo in evidenza come, complici i timori di una chiusura dei rubinetti da parte della Federal Reserve, una vasta gamma di assett class è stata di recente ipervenduta. In questo momento, dunque, nel mercato non è difficile imbattersi in buone opportunità di investimento a buon mercato.

T-bond a 10 anni, oro e mercati azionari sono stati venduti a piene mani di recente e possono, quindi, facilmente risalire la china nei prossimi dieci giorni o anche nel prossimo mese ” ha detto Faber, l’autore di “The Gloom, Boom & Doom Report”. Faber consiglia invece di stare alla larga dai mercati emergenti. Che, in base alle sue previsioni, hanno poche possibilità di toccare nuovi massimi.

Di tutt’altro tenore la view nel lungo periodo che, per quanto riguarda il mercato azionario, resta pessimistica. A sentire l’esperto, nei prossimi mesi ci sono maggiori probabilità che l’economia mondiale metta il freno piuttosto che l’acceleratore per via del rallentamento in atto delle economie emergenti. Tale scenario finirà dunque per far sentire il suo peso sul fronte azionario, destinato a cedere il passo.