Exxon Mobil pomperà un miliardo di dollari in Europa

2 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

BRUXELLES (WSI) – ExxonMobil investirà più di un miliardo di dollari nelle sue raffinerie petrolifere in Anversa, Belgio, in un raro voto di fiducia nell’industria europea, pesantemente colpita da una domanda fiacca.

I piani dell’azienda americana riguardano la costruzione di un nuovo
coker che converta petrolio in diesel e carburante marino, un mercato che secondo Exxon crescerà nei prossimi decenni anche se la domanda per il greggio dovesse diminuire ancora.

Il gruppo ha esortato le autorità europee a non bloccare le importazioni dal Canada, che sono state spesso l’obiettivo degli attivisti ambientali.