Eurozona, Pil accelera. In Italia stop recessione (con riserva)

5 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Si conferma l’accelerazione della ripresa economica dell’area euro sul finale d’anno: il Pil del quarto trimestre 2013 è aumentato dello 0,3 per cento dai tre mesi precedenti, dal più 0,1 per cento del terzo trimestre. Il dato, riferito da Eurostat con un primo aggiornamento, corrisponde a quello indicato nella stima preliminare. Intanto l’Italia è tornata a segnare un valore positivo dopo una prolungata fase di recessione, sebbene la crescita del Pil si sia limitata allo 0,1 per cento.

Nel confronto su base annua la crescita dell’area euro è tornata positiva con un più 0,5 per cento, dal meno 0,3 per cento segnato nel secondo trimestre. In Italia invece ha continuato a muoversi in territorio negativo con il meno 0,8 per cento, ma in questo caso la contrazione è più che dimezzata rispetto al meno 1,9 per cento dei tre mesi precedenti.(TMNEWS)