Europa: 89% investitori globali temono deflazione. Sfiducia verso Draghi e Merkel

di Redazione Wall Street Italia
14 Novembre 2014 10:10

NEW YORK (WSI) – Gli investitori internazionali sono sempre più pessimisti sulle condizioni di salute dell’economia globale. E’ quanto emerge dal sondaggio Bloomberg Global Poll: una percentuale del 38% degli interpellati ritiene di fatto che l’economia mondiale stia peggiorando, più del doppio rispetto all’ultimo sondaggio di luglio e al massimo dal settembre del 2012.

La maggior parte delle preoccupazioni si focalizza sull’Eurozona; ben l’89% crede che la disinflazione o la deflazione rappresentino una minaccia maggiore rispetto a quella che che può arrivare dall’inflazione, guardando al prossimo anno. Due terzi ritengono inoltre che l’economia dell’Eurozona si stia ulteriormente indebolendo.

Sfiducia nelle autorità europee: gli investitori hanno chiaramente detto che a loro avviso la Bce e i governi europei stanno peggiorando la situazione adottando politiche troppo severe, e sono ancora di meno quelli che hanno fiducia nel presidente dell’Eurotower Mario Draghi e nella cancelliera tedesca Angela Merkel.

Il 43% afferma che le politiche monetarie della Bce sono troppo restrittive, contro il 31% precedente. Soltanto il 59% guarda a Draghi in modo favorevole, contro il 74% di luglio. “Le misure della Bce sono troppo poche e stanno arrivando troppo tardi”, ha commentato Brain Dolan, responsabile strategist di mercato per DriveWealth.com, broker di investimento online che ha sede a Chatham, nel New Jersey.

“L’economia dell’Eurozona ha subito un processo di deterioramento e peggiorerà se non verrà adottata alcuna misura fiscale (di tipo espansivo) nei paesi europei core, soprattutto in Germania”, ha detto Sanwook Lee, gestore di portafoglio senior presso Shinhan Bank di Seoul.

Ma gli interpellati – in tutto 510 tra investitori, trader e analisti – sono pessimisti anche verso i Bric, ovvero Brasile, Russia, India e Cina. Più della metà parla infatti di peggioramento delle economie di questi paesi, contro il 36% dell’ultimo sondaggio di luglio. (Lna)

Fonte da cui è stato tratto l’articolo

World Outlook Darkening as 89% in Poll See Europe Deflation Risk