EURO: TENTA L’ATTACCO AL DOLLARO A 0,99

17 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

I dati estremamente positivi dell’Ifo, l’indice che esprime la fiducia delle imprese tedesche nell’economia, hanno dato baldanza all’euro che ha tentato l’attacco al dollaro.

Per breve tempo anzi la moneta europea si è portata sopra la soglia di 0,99 dollari rispetto agli 0,9870 indicati prima della diffusione del dato. Ora però la divisa unica ha ripiegato, attestandosi a 0,9840. Un euro vale 1936,27 lire.