EURO: PROVA A RAFFORZARSI NEL GIORNO DELL’ECOFIN

8 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

In apertura dei mercati europei l’euro tenta di rafforzarsi e si colloca a 0,9017 dollari, in rialzo rispetto al livello di 0,8953 toccato nella chiusura di venerdì scorso e agli 0,8984 rilevati dalla Bce (Banca centrale europea).

Nel corso della seduta asiatica, invece, la moneta unica è stata invece scambiata a livelli leggermente superiori, sulla scia delle voci riguardanti un intervento della Bce. Il cambio euro-yen è a 98,02 (in rialzo dai 97,21 della Bce).

Oggi l’euro sarà l’invitato speciale al tavolo dei ministri finanziari europei, riuniti nell’Ecofin di Bruxelles. Lo ha confermato il presidente della Bundesbank (Banca centrale tedesca) Ernst Welteke.

Non è stato tuttavia chiarito se al termine del vertice sarà diffuso un comunicato.