EURO: APERTURA STABILE SUL DOLLARO

9 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’euro si mantiene stabile sul dollaro, in avvio dei mercati europei.

L’attenzione degli operatori è puntata oggi sul dato relativo alla produzione industriale tedesca nel mese di dicembre.

Contro la moneta americana, l’euro viene quotato 0,9892 dollari (o 98,92 centesimi di dollaro), pari a 1.957,41 lire per dollaro.

La Bce, banca centrale europea, aveva ieri rilevato il cambio euro/dollaro a 0,9903. Un euro vale 1936,27 lire.

E’ lo yen a ritrovare forza, dopo il calo di ieri, indebolendo cosi’ le altre monete.

Il dollaro vale sullo yen infatti 108,84 punti, contro i 109,35 di ieri sera a New York, mentre l’euro sullo yen quota 107,6, dai 107,91 rilevati ieri dalla Bce.