Euribor: prosegue il rialzo, trimestrale allo 0.861%

16 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue la rimonta degli indici Euribor, i parametri a cui è ancorata la maggior parte dei mutui a tasso variabile e che esprimono il costo a cui le banche europee si prestano denaro.

Gli indici Euribor fissati alle ore 11 di oggi, venerdì, hanno segnato uno scatto superiore rispetto ai mini ritocchi messi a segno da inizio settimana e che, al piccolo trotto, proseguono ininterrotti da marzo.

Se vuoi guadagnare anche in fase di ribasso con i titoli e i comparti giusti, segui INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

Nel dettaglio, l’ Euribor a 3 mesi è salito allo 0,861% dallo 0,846% precedente (il 7 luglio ha superato lo 0,8%, tornando ai massimi da settembre). In deciso aumento anche l’Euribor a una settimana balzato allo 0,545% dallo 0,517% e quello a un mese salito allo 0,597% dallo 0,574%. I dati sono rilevati dalla European Banking Federation.