ESPRESSO: UTILE E DIVIDENDO IN CRESCITA

14 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Aumento del 26,9% dell’utile netto consolidato del Gruppo editoriale l’Espresso, di cui si è riunita oggi l’assemblea dei soci.

L’assemblea ha dunque approvato il bilancio dell’esercizio 1999, che si è chiuso con un utile netto consolidato di 79,2 miliardi, e di 79,9 miliardi per la capogruppo.

Sarà distribuito un dividendo di 150 lire per azione (93 lire nel ’98) in pagamento il 28 aprile, con stacco della cedola il 25.

L’assemblea ha anche approvato una nuova delibera per l’acquisto di azioni proprie fino a un massimo di 1,72 milioni di azioni a un prezzo compreso tra 0,15 e 30 euro. Un euro vale 1936,27 lire.

A Piazza Affari il titolo Espresso cresce dello 0,84%.