Eserciti cinese e russo insieme per contrastare il potere della Nato

7 Giugno 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Russia e Cina insieme per contrastare il potere della Nato. E’ in questo modo che diversi analisti commentano la decisione dei due eserciti di incontrarsi nello stato del Tajikistan, avviando operazioni militari congiunte.

Lo stesso quotidiano cinese di stato, il People’s Daily, ha riportato che Chen Bingde, il generale numero uno in Cina, è atterrato lo scorso 5 giugno nella capitale del paese Dushanbe. Le esercitazioni, studiate per far fronte al terrorismo, inizieranno domani 8 giugno e si protrarranno fino al prossimo 14 giugno.