Enel fa valere legge Fornero: 3.550 in pensione anticipata

10 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Enel e i sindacati hanno raggiunto questa notte un’intesa per consentire il prepensionamento volontario di 3.500 dipendenti utilizzando le norme della legge Fornero.

Lo riferisce una fonte sindacale, aggiungendo che “è il primo grande accordo che usa la legge Fornero.

Si tratta di prepensionamenti volontari e i lavoratori potranno esercitare il diritto fino al 31 agosto del 2013. Se non si raggiungerà un numero adeguato, come richiesto dall’azienda, Enel potrà rendere le procedure obbligatorie”.

La legge Fornero consente alle imprese di prepensionare con tutti i costi a loro carico i dipendenti a cui manchino fino a quattro anni per raggiunere l’età pensionabile. (Reuters)