EMULEX: ARRESTATO EX DIPENDENTE INTERNET WIRE

31 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

E’ un ex-dipendente di Internet Wire, il sito che distribuisce in Rete i comunicati stampa delle aziende, l’uomo arrestato oggi a Los Angeles con l’accusa di aver creato la falsa notizia su EmulexCorp. (EMLX) che il 25 ottobre scorso ha causato il crollo del titolo in borsa.

Lo ha detto questo pomeriggio il procuratore generale di Los Angeles che ha convalidato l’arresto dell’individuo, uno studente universitario di 23 anni, da parte dell’FBI.

Il bottino incassato dal giovane, speculando sul ribasso del titolo Emulex, secondo le prime indagini ammonterebbe a circa $250.000.

(Vedi anche Caso Emulex: Fbi, un arresto a Los Angeles e
Caso Emulex: una truffa mal riuscita
)