ELEZIONI USA:LE SCHEDE ARRIVANO A TALLAHASSEE

30 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le schede elettorali contestate nella contea di Palm Beach sono arrivate in questo momento nella capitale della Florida, sotto la custodia dell’autorita’ giudiziaria. La Corte suprema deve ora decidere se la conta possa iniziare.

Il tribunale di primo grado, presso il quale i democratici hanno impugnato l’esito elettorale in Florida, ha fissato per sabato l’udienza per decidere sulla riconta manuale delle schede, ma David Boies, l’avvocato di punta di Al Gore, ha chiesto alla Corte suprema di autorizzare immediatamente l’inizio del conteggio.

Una decisione dell’alta corte della Florida potrebbe arrivare in serata.

Per una copertura completa vedi ELEZIONI USA:
SPECIALE WALL STREET ITALIA