EL.FI-MOULINEX: INTESA PIU’ VICINA

28 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le nozze tra El.Fi e Moulinex potrebbero essere annunciate tra breve: lo afferma oggi il quotidiano ‘Les Echos’, precisando che le trattative tra il gruppo guidato da Luigi Nocivelli e il re francese del piccolo elettrodomestico sarebbero entrate nella fase finale.

Secondo il giornale, il presidente di Moulinex, Pierre Blayau si sarebbe incontrato ieri con Nocivelli e con Loic Toulemonde, presidente di Brandt, la filiale francese elettrodomestici di El.Fi.

Un cda di Moulinex, di cui El.Fi. è diventato nelle ultime settimane il principale azionista con una quota del 23%, dovrebbe essere convocato a breve, secondo il quotidiano ‘La Tribune’ forse oggi stesso, per esaminare l’ipotesi di un ravvicinamento. Un ‘matrimonio’ tra Moulinex, gruppo in crisi da anni, e El.Fi porterebbe alla creazione del numero 3 europeo dell’elettrodomestico, con vendite annuali per oltre 5 mila miliardi di lire.

Secondo ‘Les echos’ il passaggio di Moulinex sotto controllo di El.Fi consentirebbe al gruppo francese di rivedere il suo piano di risanamento, che tra l’altro prevedeva l’abbandono di alcune produzioni, come i micro onde e gli aspirapolvere.

Il giornale valuta infine tra i 90 e i 120 miliardi di lire le sinergie di un ravvicinamento tra i due gruppi.