Edward Snowden nominato per Premio Nobel per la Pace 2014

29 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – La spia americana più temuta dall’amministrazione Obama, quella che ha spifferato al mondo intero i segreti e le malefatte dell’Nsa – l’agenzia per la sicurezza Nazionale degli Stati Uniti – e che ha aperto il vaso di Pandora del Datagate. Edward Snowden è stato nominato candidato per il Premio Nobel per la Pace del 2014 da due politici norvegesi.

Si tratta dei politici del Partito socialista di sinistra Baard Vegar Solhjell, ex ministro dell’Ambiente, e di Snorre Valen.

A loro avviso, il dibattito e i cambiamenti politici che sono stati messi in atto successivamente alle rivelazioni di Snowden hanno “contribuito a un ordine mondiale più stabile e pacifico”.

La nomina significa che il nome di Snowden sarà considerato tra la rosa dei candidati al Premio Nobel per la pace da parte della commissione competente, composta da cinque membri. Le nomine devono pervenire entro la scadenza fissata al 1° febbraio.