EDITORIA: WH SMITH VUOLE SIMON & SCHUSTER

21 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ inglese WH Smith ha intavolato trattative con il gruppo Usa Viacom, una delle piu’ grandi conglomerate media nel mondo, per rilevare la casa editrice Simon & Schuster. Secondo notizie pubblicate oggi dal Sunday Telegraph, il prezzo potrebbe superare i $750 milioni.

I negoziati tuttavia si sarebbero interrotti sulla questione del prezzo d’acquisto. Le due parti, stando agli analisi, potrebbero riprendere in ogni momento i colloqui.

WH Smith vuole rilevare una casa editrice americana per fonderla con le sue attivita’ editoriali in Inghilterra facenti capo a Hodder Headline, rilevata l’anno scorso.

La Viacom e’ un colosso che controlla negli Stati Uniti tra l’altro gli studi cinematografici Paramount, il canale musicale via cavo MTV, la catena Blockbuster.

Simon & Schuster e’ uno dei piu’ bei nomi del settore editoriale Usa, i suoi libri hanno vinto oltre 50 Premi Pulitzer e nei primi 4 mesi del 2000 20 suoi titoli sono stati inseriti nei bestseller del New York Times.