EDITORIA: SEAT E DE AGOSTINI, ACCORDO ONLINE

21 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Seat e De Agostini hanno trovato un accordo per la costituzione di quattro joint venture nell’editoria online.

Saranno creati quattro portali verticali (vortal) che opereranno nel settore dell’editoria professionale, nell’enciclopedico, e nel settore turistico e geocartografico.

La prima joint venture riguarda il settore dell’editoria professionale e dovrebbe raggiungere al 2004 una fatturato di 216 miliardi di lire. Per questo primo progetto Seat Pg, tramite la controllata Buffetti, acquisirà il 30% di De Agostini Professionale (mediante conferimenti in natura) e le cederà il 49% del capitale di una newco attiva nel software professionale.

La seconda joint venture, che darà vita a un vortal di divulgazione enciclopedica, fatturerà nel 2004 circa 67 miliardi di lire.

Per la terza società, che sarà attiva nella geocartografia globale, si prevede un fatturato di circa 170 miliardi di lire.

La quarta sarà un vortal del turismo e ha un sito multilingue già pronto: il lancio è fissato per il prossimo 5 ottobre; nel 2004 fatturerà 20 miliardi.

In Borsa il titolo Seat cede il 2,33% in questo momento.

(Vedi anche Editoria: Seat PG sale al 100% in Matrix)