EDISON +4,94%, TIM +4,53%, MEDIOLANUM +3,26%

27 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si mantiene stabile Piazza Affari dopo le 12.

C’è denaro su Banca Fideuram che viene scambiata a +2,83%, e anche su Autostrade a +2,42%.

I telefonici ripiegano leggermente, ma restano positivi.

Olivetti segna un +0,57%; Telecom un +1,31%; Tecnost un +1,15%, Tim sempre più comprata a +4,53%.

Seat Pagine Gialle +0,99%.

Ripiega invece Mediaset a +0,88%.

Sempre stabili Fiat a +0,80%, mentre migliora Generali a +0,93%.

Nonostante la performance di Edison, ripiegano invece Enel a -0,24% e rimangono piatte le Eni.

Fiacchi i bancari con BNL che dopo una buona mattinata segna un magro +0,19%, mentre BiPopCarire passa in negativo a -0,37%.

Sempre in calo Aem a -1,22%