E TU COME SEI: ORSO O TORO?

14 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’intramontabile mania dei test da compilare sotto l’ombrellone contagia anche la prima banca d’affari americana.

In questi giorni Merrill Lynch, vera e propria istituzione a Wall Street, sta inviando nelle caselle di posta elettronica una newsletter alla clientela internazionale.

Alla stregua di ogni test che si rispetti l’argomento verte sulla personalita’. Che poi, invece di una persona, il destinatario sia una banca o una societa’ poco cambia.

“Ti senti piu’ Orso o Toro? – esordisce l’email -testa te stesso”.

In effetti sfogliando il papiro, la finalita’ appare seria.

Se non altro perche’ con l’alta volatilita’ che regna attualmente sui mercati un’indicazione bisogna pur averla.

Da qui l’idea del questionario.

Entrando nel merito si va dalle domande di ‘sentiment’ tipo : “come pensi che l’economia globale si evolvera’ nei prossimi 12 mesi?” alla vera e propria scommessa: “come saranno a fine anno i tassi d’interesse a breve?”.

Ogni risposta, come ogni test che si rispetti, prevede un punteggio che conteggiato alla fine delle domande da’ il fatidico verdetto: Orso o Toro.