E’ Bossi il vero scandalo del governo Berlusconi

12 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia
Pubblichiamo il commento di un nostro lettore, ALEX44, sul ministro delle Riforme Umberto Bossi, ponendo a tutti la domanda: sono giuste le accuse nei confronti del Senatur? Non trovate che se la Lega vuole tenersi un leader di tale bassa levatura sono fatti interni di un singolo partito ma il paese, invece, non puo’ piu’ sopportare tanta ignoranza, impresentabilita’, accidia, arroganza, strafottenza e menefreghismo?

Secondo Wall Street Italia e’ intollerabile che un membro del governo di Silvio Berlusconi, anzi, l’alleato chiave sui cui da 17 anni si regge la maggioranza di centro-destra del miliardario che divento’ ricco con tv e politica (maggioranza finalmente inchiodata alle responsabilita’ di una gestione seria e non da spot pubblicitario della cosa pubblica); e’ intollerabile che Bossi, quest’uomo rozzo, razzista e divisivo si esprima a mugugni, blateri quattro idiozie in croce con telecamere sempre pronte a registrare ogni suo rutto; e’ intollerabile che un ministro della Repubblica mostri il dito medio e faccia pernacchie a ogni pie’ sospinto contro l’Italia; irrida la bandiera e l’inno della nostra Patria; affermi – come e’ accaduto l’altro giorno – che la riunione di governo sui tagli della manovra finanziaria “e’ stata una rottura di coglioni” (video sotto). Bossi ci fa schifo e rabbia, come uomo politico. Si ritiri e solo allora rispetteremo la sua malattia, come uomo. Per ora e’ l’ennesimo scandalo italiano di cui tutti prima o poi si accorgeranno. Ma sara’ come al solito troppo tardi. (l.c.)

Ecco il post non editato di ALEX44:

– I politici dell’ultimo ventennio sono tutti peggiori uno dell’altro , ma uno a mio giudizio è il pessimo della casta. Costui ha inventato per i suoi seguaci lo slogan “ROMA LADRONA” , dimenticandosi che la banda di “ROMA LADRONA” si annida nei palazzi del potere e non nei quartieri popolari di Roma ed uno dei componenti è proprio lui . L’ictatato , fisicamente impossibilitato a disegnare una O con un bicchiere , ruba da tre anni lo stipendione di decine di migliaia di Euro al mese perché dicono che svolgerebbe la funzione di ministro ???? Ma questo LADRO DI ROMA non capisco come faccia ad assolvere ai suoi doveri funzionali , e cioè come riesce a farsi capire da un interlocutore per decidere un qualsiasi provvedimento . Io quando lo ascolto riesco solo con difficoltà a tradurre il suo discorso: Il governo del paese è affidato alla sua benevolenza che Dio salvi l’Italia dal LADRO DI ROMA. 12/08/2011 16.56.04