E.BISCOM: LE VOGLIONO 2.9 MILIONI DI ITALIANI

26 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Al termine del collocamento di e.Biscom avvenuto ieri con la chiusura dei borsini delle Banche, la richiesta è stata 20 volte superiore all’offerta. Ed è stata fatta da 2 milioni 900 mila risparmiatori e da 110 grandi fondi.

Questo significa che solo un investitore su 22 riuscirà ad ottenere il pacchetto di 25 azioni della società che debutterà al Nuovo Mercato il 30 marzo.

L’assegnazione è prevista per lunedì 27.

Il prezzo definitivo è stato il massimo del range a 160 euro per azione. (La forchetta era di 130-160 euro).
Con una costo quindi per l’investitore di 7.745.000 lire.

Per i fortunati, a quanto pare, un guadagno iniziale sicuro visto che al grey market di Londra venerdì sera il titolo era indicato ad un Bid di 335 euro con un ask di 365 euro.
(Fonte Tullet and Tokyo).