DT ANCORA INTERESSATA A QWEST E US WEST

9 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Telekom AG (DT) ha fatto due offerte diverse per l’acquisizione separata di Qwest Communications (Q) e US West Inc. (USW) per un valore totale che potrebbe aggirarsi introno ai 100 miliardi di dollari.

Secondo quanto riportato oggi dal Wall Street Journal, un comunicato di Qwest fa sapere che le contrattazioni per la fusione con il colosso tedesco delle telecomunicazioni sono ancora in corso, ma sia Deutsche Telekom che US West hanno rifiutato di rilasciare dichiarazioni lasciando intendere che un accordo di massima non e’ ancora stato raggiunto.

Per quanto riguarda la precedente intesa tra Qwest e US West per la fusione, ancora nulla sembra essere cambiato. Secondo i termini dell’accordo, ogni azione USW verra’ scambiata con 1,73 azioni Q, per un valore di circa 50 miliardi di dollari.

Qualora Deutsche Telekom raggiungesse un accordo con US West, quest’ultima riceverebbe un’offerta di 90 dollari per azione, superiore rispetto al prezzo del titolo di circa il 30%. L’offerta per Qwest dovrebbe aggirarsi introno ai 60 miliardi di dollari attribuendo alla societa’ un valore del 50% superiore al prezzo del titolo.

I titoli di entrambe Qwest e US West stanno avendo grandi rialzi nel preborsa questa mattina.