Dossier Alitalia, offerta last-minute da Lufthansa

10 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Nell’odissea Alitalia, torna in gioco Lufthansa. A pochi giorni dalla scadenza del termine per presentare le offerte vincolanti, prevista per il 15 ottobre, la compagnia aerea tedesca, da sempre interessata al mercato italiano, è entrata in campo nella partita per il salvataggio della compagnia italiana.
E lo ha fatto inviando una lettera alle Ferrovie nella quale si dice pronta, in linea con quanto ha sempre detto e ribadito a più riprese, a una partnership industriale senza però prevedere un intervento nel capitale.

“Abbiamo sempre detto che il mercato italiano ha un grande significato, è uno dei più importanti mercati stranieri” ha riferito all’Ansa un portavoce di Lufthansa, parlando del caso Alitalia e aggiungendo: “Abbiamo pure sempre sottolineato che abbiamo interesse a una compagnia ristrutturata e anche in passato abbiamo detto che ci potremmo immaginare anche un partenariato commerciale”.

Una mossa, questa, che viene letta in funzione anti Delta, la compagnia americana che fa parte, come l’aviolinea italiana, dell’alleanza Skyteam mentre Lufthansa è tra i big di Star Alliance.

“L’obiettivo deve essere veramente dare un futuro ad Alitalia, non un rinvio o una soluzione transitori., ha detto ieri Luciano Benetton, la cui holding di famiglia è azionista di maggioranza di Atlantia, la società che insieme a Fs e Delta dovrebbe controllare la newco che sostituirà l’ex compagnia di bandiera. “In linea di principio -ha aggiunto- ho visto ciò che ha fatto Lufthansa nell’acquisizione d’altri vettori: Lufthansa ha molta esperienza e anche il progetto Alitalia dovrebbe passare attraverso chi ha esperienza tecnica e di gestione”.

Si tratta ora di vedere come questo elemento nuovo possa, eventualmente, delineare nuovi scenari per il futuro di Alitalia. Lufthansa non intendere investire nell’equity, mentre Delta ha confermato il suo impegno per l’acquisizione di una quota del 10% per un corrispettivo intorno ai 100 milioni, della newco con cui decollerà la nuova Alitalia.
Un puzzle complicato per la cui soluzione il tempo non gioca a favore. Il termine rimane quello del 15 ottobre per la presentazione dell’offerta.