DLJ RIACQUISTA IL 7,2% DELLE AZIONI ORDINARIE

19 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Donaldson, Lufkin & Jenrette (DLJ) ha annunciato il riacquisto di 10 milioni di titoli, pari al 7,2% delle azioni ordinarie della societa’.

La banca d’investimento, che e’ controllata al 70% da AXA Financial ha al momento circa 138 milioni di azioni non esercitate.

La mossa proposta servira’ di supporto ai programmi di compensazione dei dipendenti e per altri scopi societari.