DIGITAL BROS SI QUOTERA’ SUL NUOVO MERCATO

31 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Digital Bros punta al Nuovo Mercato: l’assemblea ha approvato oggi il progetto di quotazione.

Sono stati anche deliberati due aumenti di capitale. Il primo prevede l’emissione di un massimo di 3 milioni 600 mila nuove azioni destinate all’offerta globale.

Un massimo di 640 mila nuove azioni, emesse con il secondo aumento di capitale, saranno invece riservate a un piano di stock option a favore di alcuni dipendenti e amministratori della società.

Attiva nella distribuzione di videogame dai primi anni ’90, Digital Bros ha poi allargato la propria attività alla tv digitale con Game Network, la prima in Europa dedeicata al multimedia entertainment, e a Internet dove gestisce www.gameonline.it (sito di intrattenimento e gioco) e www.halifax.it per l’accesso al proprio catalogo prodotti.

Nel 1999 la società ha realizzato un fatturato di circa 90 miliardi, quasi raddoppiato rispetto ai 50 del 1997. Nell’ultimo triennio è sempre stata in utile.