DIAMANTI: ANGLO AMERICAN FA LA CORTE A DE BEERS

1 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Anglo American (AAUK – Nasdaq), il primo produttore mondiale di oro, ha avanzato un’offerta di $16 miliardi per l’acquisto di De Beers (DBRSY – Nasdaq), societa’ specializzata nella produzione diamantifera.

Anglo American possiede gia’ il 32,2% di De Beers, che a sua volta ha il controllo del 35% di Anglo. Secondo gli investitori queste quote incrociate influiscono negativamente sulla quotazione dei due titoli.

L’offerta odierna, del 21% piu’ alta di quella effettuata ieri, e’ stata avanzata da una partneship formata da Anglo American (45%), dalla famiglia Oppenhaimer (45%) e dal governo del Botswana (10%), paese africano in cui opera De Beers.

Il titolo De Beers guadagna il 18%, mentre il titolo Anglo American guadagna oltre il 4%.