DEUTSCHE TELEKOM: UTILE IN SALITA PER DISMISSIONI

17 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Telekom, grazie alla cessione delle sue partecipazioni, ha visto gli utili passare da 0,598 a 1,9 miliardi di euro. Senza le entrate straordinarie però l’utile sarebbe stato di soli 510 miliardi, pari a un calo di 88 miliardi di euro.

E’ quanto risulta dai dati diffusi oggi a Bonn dal gigante delle telecomunicazioni tedesco.

Il miglioramento è dovuto alla vendita a France Telecom delle partecipazioni detenute dai tedeschi nella società Global One.

Nello stesso periodo, il fatturato è salito del 15,4%, a quota 9,5 miliardi di marchi (circa 9.500 miliardi di lire), ma nel comparto principale, le comunicazioni di rete, la società ha registrato un -9% da imputare soprattutto ai ribassi tariffari dei mesi passati.