DEBITO SOVRANO: RATING REGNO UNITO A RISCHIO

1 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

Pimco non ha dubbi: le iniziative dell’Europa per salvare la Grecia non saranno sufficienti a risolvere i problemi di Atene, mentre il debito sovrano della Gran Bretanga potrebbe essere declassato entro un anno. Lo ha detto in un’intervista a Reuters uno dei principali dirigenti di Pimco.

Scott Mather, head of global portfolio management del maggiore fondo obbligazionario al mondo, ha reso noto che Pimco ha un giudizio di Underweight sui titoli a 10 anni sul debito di Regno Unito e Stati Uniti e sui bond decennali pan-europei.

Per i tuoi investimenti, segui il feed in tempo reale di Wall Street Italia INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

“Ci vorra’ un miracolo perche’ il mondo industrializzato cresca nei prossimi sei mesi”, ha avvertito Mather. Da tempo PIMCO sta consigliando agli investitori di stare alla larga dai Paesi industrializzati afflitti da un debito enorme, come la Gran Bretagna, suggerendo piuttosto di concentrarsi sull’Asia e sulle nazioni in via di Sviluppo.