DAI VENTURE CAPITALIST MILIARDI SU INTERNET

14 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia





Buone notizie per le societa’ Internet, nonostante l’andamento volatile<br> del mercato

Buone notizie per le societa’ Internet, nonostante
l’andamento volatile del mercato.

Nel secondo trimestre di quest’anno gli investimenti
di ventura hanno raggiunto quota $19,58 miliardi, superando il record del
periodo precedente – $17,4 miliardi – e raddoppiando di valore rispetto ai
$7,65 miliardi dell’anno scorso.

I capitali di ventura investiti nei primi sei mesi di
quest’anno – $36,7 miliardi – hanno gia’ superato l’intero ammontare, pari a
$35,6 miliardi, versato nel 1999.

Lo rende noto un sondaggio di PricewaterhouseCoopers
Money Tree che conferma anche che oltre il 95% degli investimenti sono stati
diretti verso societa’ high-tech, con $11,67 miliardi andati alle aziende
Internet.

Di questi $2,99 miliardi sono stati investiti in
societa’ di servizio; $2,85 miliardi in siti per la sicurezza e la gestione del
traffico online; $1,87 miliardi sono stati versati a fornitori del servizio
Internet, $1,58 miliardi in siti business-to-business e $1,36 miliardi a
societa’ business-to-consumer.

Rispetto allo stesso periodo del 1999, il numero
delle societa’ che hanno ricevuto fondi e’ aumentato nel secondo trimestre di
quest’anno del 43%, con una crescita media dei finanziamenti del 78%, da $7,66
milioni a $13,67 milioni.

Favorite le startup che si sono assicurate il 41% del
totale degli investimenti e hanno rappresentato il 48% delle societa’ .

Secondo Tracy Lefteroff di Global Technology Industry
Group parecchie societa’ che avevano programmato una Ipo, sono tornate a
chiedere aiuto ai capitalisti di ventura che quest’anno dovrebbero investire un
totale di $70 miliardi.

La tendenza sembra essere seguita anche in Europa,
dove la scorsa settimana sono stati versati 366,5 milioni di euro in
investimenti VC. Alle societa’ europee sono andati 282,8 milioni di euro,
mentre a quelle americane 83,7 milioni di euro.

 

INVESTITORE

SOCIETA’

SETTORE

AMMONTARE

Interregnum; NatWest IT Fund; Cambridge
Research & Innovation

On Board Info

(Regno Unito)

Agende elettroniche

€ 3,3 milioni

Nomura; Internet Ventures; TD Capital;
BG Media; Broadband Capital; Riverside Management; Speed Investors

Goyada

(Svezia)

Telefonia mobile

€ 13 milioni

Gemini Israel Fund; Apax Israel II;
Vertex III

I-Impact

(Israele)

Software per e-business

€ 11 milioni

Zouk Ventures

iProvide

(Regno Unito)

ASP

€ 4,9 milioni

Volvo Construction Equipment; Kleiner
Perkins Caufield & Byers; Accel Partners

IronPlanet

(Stati Uniti)

E-commerce; costruzioni

€ 5,5 milioni

ETF Group

Elogistics.com

(Regno Unito)

Logistica

€ 9,95 milioni

PixelPark; Venturepark Incubator;
Deutscher Sportbund; Boris Becker

Sportgate

(Germania)

Portale sportivo in tedesco

Non disponibile

San Paolo IMI

Direct.it

(Italia)

Information Technology

€ 5,5 milioni

Durlacher

Kvault Software

(Regno Unito)

Archiviazione dati

€ 9 milioni

Reuters Greenhouse

Investis

(Regno Unito)

Internet

Non disponibile

2M Invest

FrontBase

(Danimarca)

Database

€ 1,3 milioni

T-Venture; Panasonic; Time Warner
Digital Media

AudioBasket

(Stati Uniti)

File audio e informazioni

€ 22 milioni

CMGI@Ventures; Siemens Venture Capital

2Roam

(Stati Uniti)

Applicazioni Internet per telefonia
mobile

€ 25,4 milioni

JK&B; Goldman Sachs; Telindus;
Broadview Associates; Comsor

Spearhead Security

(Israele)

Sicurezza Internet

€ 26,5 milioni

Carlyle Group; Israel Seed Investments

Alchemedia

(Stati Uniti)

Progettazione siti Web

€ 19,3 milioni

Brokat AG; Banco Santander Central
Hispano; Banco Bilbao Vizcaya Argentaria; 3i; Nomura

MyAlert.com

(Spagna)

Software per e-commerce

€ 13,2 milioni

Nokia Venture Partners

ZebraPass

(Stati Uniti)

Telefonia mobile; botteghino online

€ 5,5 milioni

Quester; Initiative & Finance;
Natexis Investissement; GE Equity; NewMedia Spark

LinkGuard

(Regno Unito)

Tecnologie Internet

€ 5,5 milioni

Impress

Kapow

(Danimarca)

Motore di ricerca

€ 3,3 milioni

MTI

ProtoDel

(Regno Unito)

Fibre ottiche

€ 2,5 milioni

Seat

Mondus

(Regno Unito)

E-commerce per SME

€ 165,8 milioni

Barclays Ventures; Geocapital Partners

Iglu.com

(Regno Unito)

Vacanze

€ 4,5 milioni

ABN Amro; Redwood Ventures; Venus
Capital; StratTech Parners

EcomXML

(Stati Uniti)

Software per B2B

€ 6 milioni

Siemens Venture Capital; Technologie
Beteiligungs-Gesellschaft

Acotec

(Gerrmania-US)

Software per l’accesso remoto

€ 2,8 milioni

Affarsstrategerna

Musicbrigade.com

(Svezia)

Musica online

€ 839.930