Da questa Banca centrale movimenti su Mps, Unicredit e Autogrill

21 Agosto 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Qualcosa si sta muovendo nel capitale di Mps, Autogrill e Unicredit. O meglio, qualcuno sta aumentando – o vendendo, a seconda dei casi – le proprie partecipazioni. Si tratta della banca centrale della Norvegia, Norges Bank che, stando ai dati raccolti dalla Consob, relativi agli aggiornamenti sulle partecipazioni rilevanti, avrebbe compiuto diverse operazioni. E proprio negli ultimi giorni.

L’11 agosto Norges Bank ha superato la soglia rilevante del 2% nel capitale di Mps, arrivando al 2,09%.

Lo stesso giorno risultava possedere una quota pari al 2,011% in UniCredit per poi, dopo sei giorni, tornare sotto la soglia del 2%, all’1,7%.

Norges Bank ha inoltre attivato tre operazioni du Autogrill in appena quattro giorni; il 14 agosto Norges Bank è salita al 2,793%, è poi scesa all’1,81% il 17 agosto, per risalire al 2,751% il giorno seguente.