CTZ: IL RENDIMENTO TORNA AI LIVELLI DI GIUGNO ’98

24 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il rendimento lordo dei Ctz a 18 mesi è in rialzo di 40 centesimi di punto, superando così la soglia del 4%, al 4,35. Non si toccava questo livello dal 24 giugno del ’98. L’asta di oggi ha fatto registrate anche un boom di richieste: 9 mila 352 milioni di euro contro i 2 mila 500 milioni offerti dal Tesoro (il tasso di copertura è stato di 3,74).

I Ctz a 18 mesi, scadenza 31 agosto ’01, sono stati assegnati in prima tranche al prezzo di 93,79 euro (95,60 nel collocamento del 26 gennaio; un euro vale 1936,27 lire) con rendimento lordo del 4,35% (3,95% nell’asta precedente). Il prezzo di esclusione è stato di 91,833. La percentuale di riparto al prezzo marginale e’ risultata del 31,764%. La quota degli specialist nelle ultime tre aste è ammontata a 4 mila 688 milioni di euro.

Al collocamento hanno partecipato 43 operatori, 78 sono state le richieste pervenute, 47 delle quali accolte integralmente e 6 con riparto. Dopo il collocamento della prima tranche l’importo di Ctz-18 scadenza 31 agosto ’01 in circolazione è pari a 2 mila 500 milioni di euro.

Bankitalia comunica che i titoli assegnati oggi dovranno essere regolati il 29 febbraio prossimo.