CSFB: NUOVI LICENZIAMENTI IN VISTA PER LA BANCA

di Redazione Wall Street Italia
19 Marzo 2002 16:01

La banca di investimenti Credit Suisse First Boston potrebbe comunicare nei prossimi giorni l’intenzione di avviare nuovi licenziamenti.

Secondo voci di mercato il taglio della forza lavoro dovrebbe abbattersi su dozzine di direttori che operano all’interno delle filiali della banca.

La banca d’affari ha avviato gia’ un taglio di 2.500 dipendenti, corrispondenti al 9% della forza lavoro, portando il livello del personale a 25.100 alla fine del dicembre 2001.