Coronavirus: nel mondo frena il contagio, aumentano i guariti

22 Febbraio 2020, di Massimiliano Volpe

Mentre in Italia sta salendo il numero delle persone contagiate  dal coronavirus (59 alle ore 19 di sabato), a livello internazionale la situazione sembra stabilizzarsi, con il numero di persone guarite che nelle ultime 24 ore è il doppio dei nuovi contagi.

Secondo quanto possiamo osservare dalla piattaforma della Johns Hopkins University alle 18,30 di sabato 22 febbraio il bilancio del virus è il seguente:

1) CONTAGIATI 77.926
2) DECEDUTI. 2.362
3) GUARITI. 21259

Ieri, venerdì 21 febbraio, alle 18,30 il bilancio era il seguente:

1) CONTAGIATI 76.787
2) DECEDUTI. 2.236
3) GUARITI 18.674

Pertanto la differenza nelle ultime 24 ore è la seguente:

1) CONTAGIATI 1.139
2) DECEDUTI 126
3) GUARITI 2.585

 

La situazione al momento è ancora complessa ma per l’Organizzazione mondiale della Sanità l’80% dei malati guarisce in un paio di giorni.

Secondo Michael Ryan, capo del programma di risposta alle emergenze dell’Oms “la maggior parte dei pazienti –- contrae una forma molto lieve del virus e tutto finisce in un paio di giorni, ed è un’ottima notizia per i giovani e i giovani adulti.
Ma c’è anche un numero significativo di persone, ben il 20% dei pazienti che si ammala in modo molto grave”.

In ogni caso è consigliabile mantenere un atteggiamento di prudenza e osservare alcune semplici norme di igiene personale (leggi l’articolo).