Corea del Nord pronta a un nuovo test missilistico

27 Novembre 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – La Corea del Nord potrebbe condurre un test di missili balistici nelle prossime tre settimane, secondo quanto riporta una compagnia di immagini satellitari che ha scattato ed analizzato alcune foto del sito dove si crede sia in preparazione questo test, come riporta il Guardian.

DigitalGlobe, compagnia che fornisce ad alcuni governi, tra cui quello americano, immagini ad alta qualità prese dai satelliti, lunedì ha rilasciato un’immagine di intense attività a Sohae, in Corea del Nord.

L’immagine mostrava molte persone, camion ed attrezzature intorno al sito in questione. Tutto questo movimento ha fatto presupporre che a breve, in non più di tre settimane, vi sarà un lancio.

Dal Pentagono hanno preferito non rilasciare dichiarazioni, hanno però esortato la Corea del Nord a rispettare le risoluzioni delle Nazioni Unite che “richiedono Pyongyang di sospendere tutte le attività legate al suo programma di missili balistici in modo completo, verificabile e irreversibile, e ristabilire la moratoria sul lancio di missili”.
[ARTICLEIMAGE]
La Corea del Nord ha effettuato test nucleari nel 2006 e nel 2009 ed ha pesanti sanzioni da parte delle Nazioni Unite per il suo programma di armi atomiche. Per anni ha cercato di influenzare gli eventi più importanti in Corea del Sud, che in questo momento si sta preparando per le elezioni presidenziali del 19 dicembre.

Nel scorso mese di aprile, con il suo nuovo leader Kim Jong-un, la Corea del Nord ha lanciato un missile per poco più di 60 miglia (100 km) che poi si è schiantato nel mare tra Corea del Sud e Cina.