Consulenti finanziari: giovedì al via il meeting di Efpa Italia

11 Ottobre 2017, di Massimiliano Volpe

Giovedì 12 e venerdì 13 ottobre il Palazzo del Cinema di Venezia apre le sue porte ad uno dei più importanti appuntamenti del settore della consulenza finanziaria, che rappresenta per gli operatori un’opportunità di confronto, aggiornamento e networking e che varrà come accredito di 12 ore sia per la certificazione Efa– modalità A – sia per quella Efp. Si tratta del meeting annuale di Efpa Italia, la fondazione che certifica le competenze degli operatori finanziari specializzati nella consulenza finanziaria.

Oltre alla formula degli Active Learning, sessioni di apprendimento a cura dei singoli sponsor che le hanno sottoscritte, e ai workshop delle case di gestione, il programma della due giorni veneziana prevede due momenti formativi di grande spessore. Il primo sarà un seminario, “targato” Efpa Italia, e tratterà della sostenibilità degli investimenti, analizzando gli aspetti metodologici e i criteri di classificazione dei diversi prodotti presenti sul mercato. Il secondo, invece, sarà una tavola rotonda che porrà al centro la professione, esaminandone la sostenibilità e le direttrici di crescita in un contesto in profondo cambiamento.

Spazio inoltre all’analisi dello stato dell’arte, con la pubblicazione dei risultati della ricerca condotta dagli specialisti di GFK su quale sia il ruolo attuale del consulente finanziario. Una ricerca che Efpa ha promosso a livello europeo, con il contributo dell’organizzazione rappresentativa degli intermediari finanziari Fecif e dell’università Ca’ Foscari di Venezia.

Durante il secondo giorno il Meeting di Efpa Italia riserverà una sorpresa: al termine della presentazione della relazione conclusiva dello European Think Thank, sarà svelata una novità per i professionisti certificati che al momento rimane top secret. La fondazione Efpa Italia, insieme ai numerosi partner, ha messo insieme un ricco programma che può essere consultato sul sito della fondazione.