COMMERZBANK: POSSIBILE OGGETTO DI TAKEOVER

26 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Cobra, il maggiore azionista di Commerzbank che controlla il 17% della banca tedesca, ha annunciato di aver ricevuto segnali interessanti da acquirenti potenziali.

Il Ceo Martin Kohlhaussen ha finora resistito l’idea di una fusione, ma Commerzbank, con un valore di mercato di 20 miliardi di euro ($18 miliardi) contro i 47 miliardi di Deutsche Bank, non possiede secondo gli analisti la forza necessaria a sopravvivere.

Il quinto istituto bancario tedesco conta circa 4 milioni di clienti e potrebbe interessare una banca straniera quale HSBC Holding, Credit Suisse Group, Citigroup e Bank of America, che cerca di espandersi nella principale economia europea.

L’amministratore delegato ha reagito in malo modo all’annuncio di Cobra poiche’ la sua strategia prevede alleanze con partner per ridurre i costi delle transazioni, ma non la vendita o la fusione di Commerzbank.