COIN, IN VISTA UN DIVIDENDO

30 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

“Prevediamo per il 2000 un bilancio sostanzialmente in pareggio, includendo gli oneri straordinari. Dall’anno prossimo, avendo risanato la rete, potremo distribuire un dividendo”.

Paolo Ricotti, amministratore delegato del Gruppo Coin, a margine dell’assembela che ha approvato il bilancio 1999, ha poi aggiunto che “la trimestrale sarà discussa il prossimo 6 giugno: non vediamo comunque nulla di diverso rispetto alle stime che avevamo fatto. Gli investimenti per il 2000 dovrebbero essere in linea con il 1999 quando furono di circa 200 miliardi”.

In Borsa il titolo perde l’1,38%.