CLINTON: MAPPATURA GENOMA UMANO QUASI COMPLETA

26 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, ha annunciato questa mattina che la mappatura del genoma umano e’ stata quasi completata grazie alla cooperazione tra il settore privato e quello pubblico.

L’operazione e’ stata portata a termine dal gruppo di scienziati di Human Genome Sciences (HGSI), un progetto finanziato dello Stato, e Celera Genomics Group (CRA).

Bill Clinton, sottolineando le implicazioni etiche, sociali e legali dell’iniziativa, ha posto l’accento sull’importanza di una cooperazione internazionale nel settore.

L’annuncio e’ stato dato questa mattina nel corso di una conferenza stampa congiunta tra Clinton e il primo ministro britannico Tony Blair, collegato via satellite da Londra.