CITIGROUP BATTE STIME MALGRADO ENRON E ARGENTINA

17 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso finanziario Citigroup (C – Nyse) ha registrato nel quarto trimestre un utile netto di
$3,86 miliardi, o 74 centesimi per azione, in aumento rispetto al profitto di $3,33 miliardi, o 65 centesimi per titolo dello stesso periodo di un anno fa.

Il risultato ha battuto le stime degli analisti di Wall Street che avevano ipotizzato un utile di 73 centesimi per azione (Consensus Zacks)

Il fatturato e’ cresciuto del 12% a $22 miliardi e ha superato le stime che si attestavano a $21 miliardi.

Citigroup ha dichiarato una forte attivita’ nella divisione ‘consumer banking’ che ha aiutato ad affrontare i costi e le perdite legate alla bancarotta di Enron e alla crisi economica in Argentina.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.